Vicolo Boccacavalla 3/F 31044 Montebelluna (TV)
0423.289090
info@bbinternational.com

Come fare un preventivo? Le modalità più semplici anche per prodotti complessi

Nel mondo cartotecnico, così come in quello degli imballaggi generici e degli espositori display, la fase di preventivazione è diventata sempre più importante. Per potersi aggiudicare l’ordine e riuscire ad essere competitivi in un mercato dinamico dove la celerità e la precisione nella risposta è ciò che il cliente ricerca continuamente, oggi le aziende basano il loro focus sull’elaborazione corretta del preventivo.

Ad ogni prodotto il suo preventivo

In base al prodotto da elaborare, possiamo distinguere due macro categorie di articoli che possono essere gestiti in maniera differente in base alla loro complessità:

  1. Articoli Semplici o Ripetitivi: per articoli semplici intendiamo prodotti che non presentano delle particolarità o delle variabili comprese solo da chi ne conosce perfettamente il processo produttivo. Stiamo parlando di prodotti standardizzati come scatole americane, fustellate semplici, astucci, pannelli o sagome ecc.

Per questi tipi di prodotti, la progettazione è pressoché nulla, il margine da calcolare è relativamente contenuto . L’ufficio tecnico dell’azienda (se presente) non interviene per dare una risposta al cliente e la gestione risulta snella e veloce.

2. Articoli complessi e Nuovi progetti: per articoli complessi intendiamo quei prodotti che presentano più elementi differenti: stampati o prodotti in diverse modalità o materiali come gli espositori o pop display, scatole complesse e con più componenti o i kit per allestimenti.

In questo caso la fase di progettazione strutturale diventa cruciale per l’elaborazione del preventivo ed il margine si adegua alla complessità presentata.

Come poter dunque elaborare un preventivo in modo univoco riducendo i tempi di preparazione e permettendo anche ad agenti o impiegati esterni di poterli realizzare?

I processi di preventivazione per i produttori di packaging e display

Siamo riusciti a sviluppare diverse risposte ai nostri clienti in base alla loro organizzazione e alle esigenze esposte in modo da fornire la soluzione che meglio si adattava alla loro realtà.

Docupoint per articoli semplici e ripetitivi

  1. Nel caso di prodotti semplici, abbiamo esteso il permesso di elaborazione del preventivo anche a chi prima non riusciva ad accedere ai programmi contabili o gestionali aziendali, inserendo il calcolo del prezzo finale all’interno di ciò che poteva essere utilizzato da commerciali ed agenti nel momento di raccolta dell’ordine.

Abbiamo dunque ampliato le funzionalità di Docupoint, il nostro software di Pre-Produzione. Docupoint permette all’utilizzatore di compilare automaticamente via web una scheda tecnica per l’elaborazione del preventivo. In questo modo il pdf, che verrà automaticamente generato, potrà essere inviato al cliente finale in pochi e semplici clic.

Oltre a tutti i dati che commerciali e ufficio tecnico dispongono in Docupoint per l’elaborazione del progetto, nel caso di prodotti ripetitivi o semplici è anche già possibile poter stilare un prezzo finale in tempo reale, senza dover interpellare altre funzionalità aziendali.

ArtiosCAD & Packway per prodotti complessi

2. Nel caso di prodotti complessi invece dove la conoscenza del processo produttivo e delle modalità di composizione del prodotto sono fondamentali per l’elaborazione di tempi e costi di commessa,ecco che l’integrazione tra il modulo preventivi di Packway ed ArtiosCAD ha semplificato ed automatizzato questo lungo ed a volte tortuoso processo.

In questo modo una volta sviluppato il disegno strutturale con ArtiosCAD, sarà possibile popolarlo di tutte le informazioni utili per poterlo identificare e preventivare. Dai dati generici a quelli calcolati di resa del foglio e di area fino ad arrivare alla compilazione dei dati personalizzati come i centri di lavoro, le materie prime ed i trattamenti connessi.

Grazie all’integrazione Packway&ArtiosCAD è possibile ridurre i tempi di creazione della scheda tecnica e del suo processo di produzione. Sarà sufficiente inserire il maggior numero di informazioni possibili di un progetto.

Per una preventivazione senza segreti..

Utilizzi già ArtiosCAD e vorresti conoscere più approfonditamente come poter implementare la compilazione automatica della scheda tecnica attraverso il modulo Canvas di Artios?

Packway è il tuo software gestionale e vorresti poter espandere l’elaborazione del preventivo a più operatori all’interno della tua azienda? Vorresti cosi velocizzare e ridurre il lead time della richiesta di ordine del cliente?

Stai cercando una nuova modalità per semplificare il processo di preventivazione all’interno della tua azienda?

Scrivici o Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su nuove funzionalità e sviluppi che continuamente stiamo sviluppando per poterti offrire il servizio migliore.